Accademia dei Georgofili: da oltre 250 anni per il progresso delle scienze e delle loro applicazioni all'agricoltura in senso lato, alla tutela dell'ambiente, del territorio agricolo e allo sviluppo del mondo rurale
copertina non disponibile

Supporto: online
Anno di edizione: 2009
17 pp.
disponibile per il download

Sviluppo del mercato delle macchine agricole nell’Unione Europea: aspetti tecnici

Ettore Gasparetto

L'evoluzione dell'agricoltura europea e della sua meccanizzazione dipende da una pluralità di elementi, esterni ed interni al relativo sistema di produzione. In particolare i paesi dell'Unione Europea possono essere suddivisi in tre gruppi, per ragioni geografiche e politiche: Mediterraneo, con colture tipiche e forte necessità di irrigazione nel periodo estivo; Nord Ovest, con colture continentali e pioggia sufficiente; Nord Est, con colture continentali e soprattutto i residui delle economie pianificate centralmente. La meccanizzazione agricola risulta conseguente a questa situazione: in forte aumento nel Nord Est, per sanare una situazione pregressa con meccanizzazione di efficienza limitata, in parziale aumento nei paesi Mediterranei e specie nelle aree a vocazione ortofrutticola, mentre ha raggiunto il punto di saturazione nel Nord Ovest. In definitiva l'attuale mercato delle macchine agricole nell'Unione Europea può essere considerato piuttosto stabile, con un certo incremento se si considera che - a parità di numero - la potenza media e quindi la massa dei trattori e degli attrezzi relativi aumentano in maniera continua.

abstract

Development of the agricultural machinery market in the European Union: technical aspects. The evolution of European agriculture and of its mechanisation depends from a plurality of elements, external and internal to the production system. The European Union countries may be divided into three groups, different for geographical and political reasons: Mediterranean, with typical crops and a strong necessity of irrigation in summer; North West, with continental crops and sufficient rain; North East, with continental crops and the remainder of the former centrally planned economy. Agricultural mechanisation is directly bound to this situation: a strong increase in North East, to overcome the past limited efficiency mechanisation; a limited increase in the Mediterranean countries, especially in the vegetable and orchard areas; decreasing in the North West, where the market is saturated. As a consequence the present European Union market for agricultural machinery may be considered quite stable and even slightly increasing, if it is considered that - with the same marketed figures - the power and the mass of the tractors and of their implements are increasing in a continuous manner.

articolo contenuto in Atti dei Georgofili 2008

 

© 2008 Accademia dei Georgofili - tutti i diritti riservati - Cod.Fis. 01121970485 | | | disclaimer - crediti - privacy - accessibilità  - mappa del sito 

nuova ricerca

ricerca avanzata

area riservata